Tra l’agire e il fare…

agire-fare-differentmag

Tra l’agire e il fare…

Category : Different Mag

Tra l’agire e il fare potremmo dire tranquillamente che c’è di mezzo il mare…

loshi

Al di là delle solite retoriche fatte di aforismi feisbucchiani , spesso postati ma privi di esperienza, in questa massima, si cela una bella verità che, personalmente ho sperimentato: l’importanza del momento che porta al passaggio dal pensiero all’azione. Solo l’agire rende fluido e plasmabile il nostro immediato presente. Il futuro altro non è che il perpetuarsi del momento presente, quindi se non cambia il presente non potrà mai cambiare il futuro.. (Hic et nunc, Qui ed ora)

La mancanza di un giusto equilibrio, tra la capacità di riflessione da una parte, e quella di saper passare all’azione dall’altra è il punto nevralgico del difficile mestiere di vivere di pavesiana memoria.

Ci sono persone che agiscono impulsivamente , ma ce ne sono altre che non smetterebbero mai di riflettere.

Spesso sono persone estremamente perfezioniste, altre volte sono semplicemente persone che hanno paura di sbagliare. … il timore è spesso necessario, evita di far commettere errori ma la paura è dannosa se blocca e congela il regno del pensiero, lontano dall’azione.

Il giusto equilibrio tra pensiero e volontà, tra analisi e azione è quindi l’elemento chiave per iniziare a raggiungere i propri obiettivi.

agire-fare-differentmag

C’è quindi, un momento, in cui alla fase di analisi bisogna dire basta per passare all’azione, anche se non si ha la certezza assoluta che il piano che si intende perseguire sia il migliore, poiché non c’è una ricetta universale. L’incertezza c’è sempre, almeno in parte. Si tratta di ridurla quanto è possibile, senza però che questo porti al non agire. Perché quando alla fine non si agisce si è quasi sempre schiavi della paura, invece che padroni del proprio pensiero.

Se non si passa all’azione non si avrà neppure modo di sperimentare, perché è la realtà che ci fornisce veri feedback, è dall’osservazione della realtà che si impara, più che da qualsiasi teoria pensata e mai praticata.

“Apprendere per tutta la vita, dalla vita stessa.” ( cit. R. Steiner )

Laura Danza


Leave a Reply